vendere online Vendere online: ecco tutto quello che devi sapere per riuscire nel tuo intento
Senza categoria

Vendere online: ecco tutto quello che devi sapere per riuscire nel tuo intento

Le vendite online vanno oggi come oggi per la maggiore. È normale che sia così. I consumatori sanno che online possono trovare ottime occasioni di risparmio. Amano inoltre il fatto che il web permetta di evitare ogni inutile perdita di tempo. Niente traffico, niente parcheggi da trovare e file in cassa. Nessun orario da rispettare e giornate di chiusura da tenere a mente. Il web è sempre disponibile, ogni giorno, 24 ore su 24, sia che siamo a casa, sia che siamo in giro, non solo da PC infatti ma anche da smartphone e tablet. Bastano pochi click appena e il gioco è fatto!

Sì, le vendite online vanno per la maggiore e a ragion veduta, ma è anche vero che oggi come oggi sono sempre più numerosi i venditori disponibili sul web. Questo significa una concorrenza spietata. Come riuscire allora a vendere online senza difficoltà? Come riuscire a catturare l’attenzione degli utenti web, dei consumatori finali? Ci sono alcuni piccoli escamotage che è fondamentale far scendere in gioco, dalla scelta delle migliori fotografie alle recensioni online dei propri clienti. Andiamo a scoprirli insieme.

 

La scelta delle migliori fotografie

Ci sono persone che credono che per vendere davvero molto online sia necessario puntare il tutto per tutto sui contenuti testuali, inserendo quindi per ogni prodotto una descrizione accuratissima che permetta al consumatore di saggiare ogni suo più piccolo dettaglio. I contenuti testuali sono fondamentali, è vero, ma le fotografie lo sono molto di più. I consumatori finali vogliono vedere il prodotto, avere un’idea di come potrebbe essere una volta arrivato presso il suo domicilio, e questo solo delle fotografie professionali di altissimo livello possono permetterlo.

Attenzione, le fotografie devono essere inserite nell’ecommerce ovviamente, ma non solo. Oggi come oggi per riuscire a vendere davvero bene online è necessario che il proprio ecommerce sia collegato ai social network, Facebook e Instagram in modo particolare. Qui, sui social, le fotografie permettono di catturare l’attenzione degli utenti in modo davvero intenso, fotografie che oltre ad essere ben realizzate devono sempre essere accompagnate ovviamente anche da hashtag ragionati e mirati.

 

Le recensioni dei clienti

Nessun consumatore è disposto ad acquistare un prodotto se non è in possesso di alcuna recensione. Se invece sono presenti più recensioni, ecco che quel prodotto viene preso in considerazione. E non ha importanza se le recensioni sono tutte positive oppure no. Anche le recensioni negative permettono al consumatore di capire che verso quel prodotto c’è stata dell’attenzione. Se sono negative inoltre il consumatore le vede come realistiche e quindi le considera ancora di più. Ovvio, non deve trattarsi di recensioni pessime, ma se sono nella media e permettono di mettere in luce anche qualche difetto del prodotto vanno assolutamente bene.

Maggiore è il numero delle recensioni, maggiori sono le probabilità che l’utente faccia il suo acquisto, ma è importante che le recensioni non vengano lasciate solo al prodotto bensì anche sull’ecommerce. Questo può essere fatto direttamente sul sito, ma anche sui social network. È importante quindi favorire l’interazione con gli utenti, quanto più possibile, così che si sentano incentivati a lasciare la loro opinioni.

 

Funzionalità e servizio assistenza

Immagina di essere un consumatore. Hai trovato un ecommerce che ti piace e un prodotto che vuoi assolutamente acquistare. Provi ad acquistarlo, ma ecco che qualcosa non funziona al momento del pagamento. Oppure lo acquisti, ma c’è stato un errore di allenamento per quanto riguarda le giacenze di magazzino e quel prodotto quindi in realtà non è più disponibile. O, terza opzione, il sito non si carica adeguatamente e quindi non riesci mai ad arrivare alla fine del processo di acquisto. Tutti questi errori fanno fuggire i clienti a gambe levate, clienti che vanno immediatamente a fare il loro acquisto su un altro sito.

Meglio evitare e far sì che la funzionalità del proprio ecommerce sia sempre impeccabile. Inoltre è fondamentale garantire al cliente finale un servizio di assistenza di altissimo livello. Il servizio assistenza deve essere di tipo tecnico, certo, ma non solo. I clienti online hanno bisogno di ottenere supporto nella scelta. Inoltre hanno bisogno di sapere che in caso di problemi possono ottenere un valido supporto anche durante il post vendita.

Categoria: Senza categoria
Articolo creato 241

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi